• dacci-una-mano

  • Alessandra-onlus-facebook


    fiore-alessandra-proietti-onlusLa nostra pagina Facebook

    Siamo presenti anche su Facebook!

    Visitate la pagina dell'Associazione cliccando qui, oppure dalla linguetta laterale.
    Vi aspettiamo numerosi, grazie a tutti!

        

  • fai-volare-la-ricerca

  • il-nostro-futuro

A NEW START!

Abbiamo ricevuto comunicazione ufficiale che siamo diventati a tutti gli effetti una ONLUS.
Questa e’ una grande gioia e vogliamo condividere con tutti voi che ci avete sempre sostenuto.
Qualunque persona che voglia dare il suo contributo per la ricerca e per lo studio della patologia di cui era affetta Alessandra (Laminopatia) puo’ inviare un Bonifico a questo Conto Corrente che e’ dell’Associazione Alessandra Proietti :
IT19M0521603230000000004700
A breve ci sara’ un evento per ringraziare tutti coloro che hanno caldeggiato la Nostra iniziativa della ONLUS e nello stesso tempo ci saranno Tesseramenti per tutti quelli che Vogliono sostenere l’Associazione come SOCI ORDINARI.

A SECOND STALL MARKET

Ancora un’altra giornata insieme a te Alessandra!

Ringraziamo Maresa che ha aperto la sua casa per ospitare un mercatino di beneficenza i cui fondi sono serviti per l’Associazione.
C’e’ chi ha portato la “propria Arte” per esempio Marianna ha creato delle bellissime composizioni natalizie; Maresa, con sua sorella Laura, hanno messo al servizio degli altri, tazze di caffe decorate a mano con piattini, portafotografie in argento, saliera e zuccheriera di Shefield; la Zia Eleonora che ha preparato due buonissime torte e tante altri oggetti importanti; e anche la piccola Marta (nipotina di Maresa e Alfeo, nonche’ figlia di Ester) ha voluto contribuito con un suo mercatino di buffe tazze variopinte colorate il cui ricavato di questa vendita e’ andata sempre all’Associazione.
Vogliamo inoltre sottolineare la presenza di Andrea Vegliante, studente universitario di Roma3 nonche’ aspirante giornalista (collabora attualmente presso la redazione giornalistica online di Roma3 e anche come speaker alla radio della UILDM che si occupa proprio di Distrofie Muscolari) che, insieme ad un altro suo collega, ha realizzato un’intervista a Claudio ed Irene, genitori di Alessandra, per illustrare la nascita della nostra Associazione e gli obiettivi che intende perseguire.

Facebook